Xenotrapianti

Per xenotrapianti si intende il trapianto di cellule, tessuti, organi o parti anatomiche da una specie all'altra, ad esempio da un animale all'uomo. Nel dicembre 1999 è stata avviata la consultazione relativa al disegno di legge sui trapianti. Dopo discussioni approfondite in Parlamento la legge è entrata in vigore nel luglio 2007 (assieme a quattro ordinanze esecutive).

Conformemente al proprio mandato la CENU si è concentrata sugli aspetti etici del trapianto di organi o cellule animali sull'uomo e in particolare sugli aspetti etici che riguardano gli animali.  

Gli interessi etico-umani come la conservazione e la qualità della vita, la salute individuale ecc. devono essere ponderati rispetto a quelli degli animali, come la protezione da interventi che possono nuocere o ferire la dignità della creatura. 

La maggioranza della Commissione in una presa di posizione si è espressa a favore di una moratoria relativa agli xenotrapiantati. Nel contempo ha richiesto che, in via provvisoria, non fossero effettuate ricerche precliniche né sull'uomo né sulle scimmie antropomorfe (in tedesco e francese):

Inizio della pagina

Ultima modifica: 02.11.2018